Blog


Comunicazioni dell’agenzia delle entrate a mezzo posta elettronica certificata

Comunicazioni dell’agenzia delle entrate a mezzo posta elettronica certificata

Vogliamo avvertire che l’Agenzia delle Entrate dal 1° di Lugio 2017 invierà le proprie comunicazioni, quali cartelle di pagamento e avvisi di accertamento, solo tramite posta elettronica certificata (PEC).

Per le cartelle esattoriali la novità è già in vigore (almeno per i soggetti tenuti ad avere la Pec, ossia professionisti, società, ditte), per gli atti fiscali delle Entrate bisognerà aspettare il 1° luglio 2017.
Ma che succede se il contribuente riceve la mail ma non apre la casella di posta elettronica? La notifica si considera regolarmente effettuata, né questi potrà lamentare il fatto di aver perso la password o di non aver saputo gestire il proprio account a propria giustificazione.
Sarà qindi opportuno che il download dei messaggi in entrata avvenga giornalmente per evitare conseguenze pregiudizievoli.

Si raccomanda pertanto di controllare che la posta certificata sia stata correttamente installata sui computer dell’azienda, di essere in chiave con i pagamenti con il rispettivo provider.

Per qualunque domanda o chiarimento vi invitiamo a contattarci

Ricerca Articoli

Ultimi Articoli

Top